Il nuovo accordo con il delegato federale, Simone Folgori, prevede il ritorno della I.G.P. sullo storico circuito di Imola nel contesto del campionato italiano velocità, eccellenza delle corse in Italia.

Si tratta in effetti di un accordo che prevede l’indipendenza dai meccanismi commerciali premiando quindi la passione e la tenacia nel voler preservare la categoria a due tempi. Nei prossimi giorni ci sarà la decisione finale sull’annessione della classe cadetta, 125 SP.

Il campionato I.G.P. inizierà quindi da Roma, autodromo di Vallelunga, il 24 aprile e terminerà al Mugello il 2 ottobre. Altre tappe la vedranno protagonista a Misano Adriatico il 24 luglio e il 4 settembre ad Imola.

Una data rimane da assegnare ma entro breve sarà comunicata.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterInstagram YouTube