Il CIV torna in pista a Misano ed è subito spettacolo. Le tante wild card al via hanno acceso subito la sfida e cresce l’attesa per le gare che si disputeranno domani e domenica.

 

 

 

Nella Moto3 Stefano Manzi, Nicolò Bulega e Ryan Wayne, provenienti dalla serie spagnola, hanno dato del filo da torcere al capoclassifica Manuel Pagliani, settimo a causa di una scivolata. Manzi (Mahindra) ha centrato il miglior tempo, ma Pagliani (Honda) si dice fiducioso per domani.

 

Nella classe regina, la Superbike, Matteo Baiocco (Ducati) è determinato a rifarsi delle due gare sfortunate di Imola. Suo il miglior tempo (1’37.518), davanti a Perotti (BMW) e Clementi (Aprilia), mentre il capoclassifica Ivan Goi non è riuscito a sfruttare al meglio la gomma da tempo ed ha chiuso ottavo.

 

Continua il buon momento per Massimo Roccoli (MV Augusta) che si è aggiudicato la pole provvisoria della Supersport. Staccato di un decimo il campione in carica Stefano Cruciani (Kawasaki), mentre Gabriele Cottini (Honda) ha centrato il terzo tempo.

 

Nella PreMoto3 Tony Arbolino (Honda) si riconferma il più veloce. Con un crono di 1’51.108, il pilota del team Sic58 ha firmato la pole provvisoria, secondo miglior tempo per Kevin Zannoni (RMU), terzo Nicholas Spinelli. Nella 250 4T ottima prova di Bruno Ieraci (RMU) che con un crono di 1’51.117 ha conquistato la pole provvisoria, davanti a Stefano Nepa (RMU) e al romano Dennis Foggia (RMU).

 

Nella SP Yari Montella (Kawasaki) si porta in testa alla classifica tempi 250 4T con un crono di 1’54.616 davanti a Matteo Costa (Kawasaki) e Luigi Ritucci (Kawasaki) , mentre nella 125 2T il più veloce è stato Mattia Balella (Aprilia) con un crono di 1’58.722, secondo Marco Baldassarre, terzo Federico Drago, sempre su Aprilia.

 

Giornata di prove anche per i trofei abbinati al CIV. Nel National Trophy 1000 i più veloci del pomeriggio sono stati Vizziello, Di Giannicola e Marchionni, nella 600 Salvadori, Manieri e Romano. Nel Trofeo Honda CBR 600RR, che questo fine settimana disputa una gara al sabato e una alla domenica, Alessandro Zaccone ha conquistato la pole provvisoria davanti a Mazzina e Cavalieri.

 

Per domani grande attesa per la conferenza stampa Dekra – FMI che si terrà alle 11:00 circa in sala stampa alla presenza degli alti dirigenti di FMI e Dekra Italia.

 

 

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterInstagram YouTube