suzuki gsx 8r 2024 prova

 

Suzuki GSX-8R richiamo e sospensione consegne cosa succede esattamente

 

   


tGPT

Suzuki Motor USA ha emesso un avviso urgente di sicurezza e ha bloccato le vendite di alcuni modelli della GSX-8R 2024 a causa di un problema potenziale legato alla catena di trasmissione della motocicletta. Il 7 febbraio 2024 è stato scoperto che alcune catene di trasmissione potrebbero non essere state correttamente rivettate, aumentando il rischio di allentamento durante la guida e potenziali incidenti.

Circa 360 motociclette, pari al 20% del totale, sono soggette a questo problema e sono state prodotte tra l'1 e l'11 dicembre 2023, con numeri di identificazione del veicolo (VIN) compresi tra JS1EM13B3R7100573 e JS1EM13B5R7100932. L'origine dell'errore è stata attribuita a una rivettatura difettosa della catena di trasmissione da parte del fornitore RK Japan. Suzuki ha immediatamente riveduto i propri processi di controllo qualità per evitare che le motociclette prodotte dopo il 6 febbraio 2024 siano soggette allo stesso problema.

La comunicazione del problema ai concessionari è avvenuta il 14 febbraio 2024, mentre i proprietari delle GSX-8R 2024 coinvolte saranno informati a partire dal 19 febbraio 2024. Sarà richiesto loro di fissare un appuntamento presso il concessionario Suzuki autorizzato più vicino per verificare la corretta rivettatura della catena di trasmissione. Se riscontrato un difetto, la catena, il pignone e la corona verranno sostituiti gratuitamente. Questa misura si applica sia alle motociclette già vendute che a quelle ancora in stock presso i concessionari.

Al momento non si conosce se tale problema si riscontra anche sulle moto vendute in Europa e non ci sono richiami in atto.

Se vuoi segnalare il tuo problema scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.