masthead

SIMONE CORSI CON IL TEAM MV AGUSTA TEMPORARY FORWARD RACING

 

Il team MV Agusta Temporary Forward Racing è lieto di annunciare l’ingaggio di Simone Corsi per la stagione 2020 del Campionato del Mondo Moto2.

 

Il pilota romano sarà il compagno di squadra del cadetto della VR46 Riders Academy Stefano Manzi ed entrambi correranno con la MV Agusta F2, moto con la quale il prestigioso marchio varesino è rientrato quest’anno nel Motomondiale.

 

Simone fa il suo debutto con le moto da pista nel 2001 nel Campionato italiano di Velocità ed esordisce nel Campionato Mondiale nel 2002 in 125. Nel 2005 passa alla classe 250 e nel 2013 entra a far parte del Forward Racing Team nella categoria Moto2, dove rimane fino al 2015. In questi anni riesce a conquistare ottimi piazzamenti tra cui 24 podi e 9 vittorie.

 

Nelle sue 273 gare disputate in carriera, il pilota romano ha maturato grande esperienza e sensibilità, doti fondamentali in questa fase del progetto MV Agusta. Nella stagione corrente, ha già svolto un test con la squadra corse italo-svizzera, trovandosi a suo agio con la moto e con il gruppo.

 

Fondamentale nell’accordo tra il team ed il pilota è stato il ruolo di RPM, il centro media di Temporary SpA, Title sponsor della squadra. RPM, infatti, è riuscita a sviluppare un interessante progetto etico, che avrà inizio con questa collaborazione. Il Presidente e Amministratore Delegato di Temporary, Franco Toscano – ex poliziotto, è a sua volta soddisfatto di poter dare il via ad un’iniziativa così importante e che vedrà coinvolta proprio la Polizia di Stato, grazie anche al ruolo di Corsi come atleta delle Fiamme Oro. Simone Corsi è entusiasta di poter essere parte di un progetto totalmente italiano sulla moto 75 volte campione del mondo, certo di poter portare un ottimo contributo allo sviluppo della moto e di dare il massimo per riportare il marchio MV Agusta ai vertici delle classifiche mondiali.

 

Il patron del team MV Agusta Forward Racing, Giovanni Cuzari, e tutta la squadra ci tengono a ringraziare il pilota svizzero Dominique Aegerter per la stagione passata insieme. Dominique, infatti, oltre ad essere un pilota di grande professionalità, ha lavorato sodo tutta la stagione e con grande spirito di collaborazione, per contribuire in prima persona allo sviluppo della MV Agusta F2. Aegerter è riuscito a portare a casa sin da subito risultati importanti, che hanno indirizzato il team verso la giusta strada per il costante progresso riscontrato nell’arco della stagione 2019. MV Agusta Temporary Forward Racing augura al talento svizzero quanto di meglio per il suo futuro, nella speranza che questo possa essere un arrivederci.

 

Simone Corsi - Rider

Sono felice di tornare a correre nel 2020 e ancora di più di farlo con un marchio importante come MV Agusta. Vorrei ringraziare Giovanni Cuzari e tutto il team per la fiducia che mi è stata data e spero di poterla a mia volta ripagare in risultati, per riuscire a riportare il celebre marchio italiano MV Agusta ai vertici della classifica. Ho visto che nelle ultime gare la moto è cresciuta molto, Manzi ha ottenuto dei buoni risultati quindi sono ancora più motivato e pronto per questa nuova sfida.”

 

Giovanni Cuzari – Team Owner

Desidero innanzitutto ringraziare Dominique Aegerter per la splendida stagione e per la bella persona che è; difficile trovare persone così per bene. Gli auguro il meglio per la prossima stagione e spero che questo sia solo un arrivederci. Per quanto riguarda Simone Corsi, invece, si tratta proprio di un < arrivederci > nel senso che ha già corso diverse stagioni con il mio team e sono felice lui sia tornato a correre con noi e con il marchio italiano più titolato al mondo. Do quindi il mio bentornato a Simone e ringrazio RPM, il centro media di Temporary SpA ed il Dott. Toscano, Amministratore Delegato e Presidente, per aver aiutato la nostra squadra ed MV Agusta a portare a compimento questo bellissimo progetto. Ringrazio tutti gli sponsor che come sempre ci sostengono. Ci vediamo a Valencia”.

Forward Team

X

Right Click

No right click