masthead

TERMINATI A VALENCIA I PRIMI TEST DELLA STAGIONE MOTOGP 2020

APRILIA AL LAVORO CON ESPARGARÒ, IANNONE E SMITH

Solo una giornata di pausa ha separato l'ultimo weekend di gara 2019 da quelli che sono, a tutti gli effetti, i primi test della stagione MotoGP 2020. Il circuito Ricardo Tormo di Valencia ha visto all'opera tutte le squadre, nel caso di Aprilia quella ufficiale con Espargarò e Iannone coadiuvati dal lavoro del Test Team e di Bradley Smith. Nell'attesa del nuovo prototipo italiano, atteso per i test di Sepang, gran parte del lavoro ha coinvolto le strategie elettroniche, elemento di cui potrà beneficiare anche la futura RS-GP.

Le maggiori indicazioni sono arrivate per quanto riguarda la gestione elettronica della trazione. Progressi anche per quanto riguarda il freno motore, particolarmente importante in fase di staccata ed inserimento.

Prima della pausa invernale, ci sarà tempo tra pochi giorni per l'ultimo test a Jerez de la Frontera.

ALEIX ESPARGARÒ

"Anche in questi due giorni purtroppo si sono confermate alcune difficoltà avute durante il weekend di gara, a partire da una certa instabilità all'anteriore che non siamo riusciti a risolvere del tutto. Abbiamo lavorato soprattutto sulla parte elettronica, la nuova moto sapremo che arriverà a Sepang e non vedo l'ora di provarla".

ANDREA IANNONE

"In questi due giorni abbiamo lavorato tanto, sappiamo di dover migliorare e non lasciamo nulla di intentato. Abbiamo avuto modo di provare soluzioni diverse e anche di ritestare alcune componenti utilizzate durante l'anno. Alcune cose interessanti le abbiamo trovate, sviluppi che ci serviranno sicuramente in ottica 2020. Chiaro che possano capitare anche degli inconvenienti, è da mettere in preventivo quando ci si avvicina ad alcuni limiti ma sono piuttosto sereno".

BRADLEY SMITH

"In questi due giorni io, Aleix e Andrea ci siamo un pò divisi il lavoro. In questo momento non si tratta di provare componenti drasticamente nuove ma di raccogliere dati che permettano agli ingegneri di apportare le ultime modifiche al progetto 2020, nel mio caso soprattutto a livello di ciclistica ed ergonomia. Non abbiamo molti giorni di test prima dell'inizio della stagione quindi è importante portare avanti il lavoro quanto più possibile".

APRILIA RACING TEAM GRESINI

X

Right Click

No right click