Il team RGR TM Racing Factory è lieto di annunciare che prenderà parte al sesto round del Campionato Mondiale Moto3, che si disputerà dal 31 maggio al 2 giugno all’autodromo internazionale del Mugello.

Dopo un inizio di stagione molto positivo sia nel CIV, dove Zannoni comanda la classifica con 3 vittorie ed un secondo posto, che nel mondiale Junior FIM CEV, la squadra di Davide Giugliano ha ora la possibilità di confrontarsi sulla pista del Mugello con i migliori team e piloti al mondo della categoria della Moto3.

Davide Giugliano - Team Principal: “Siamo felici di poter partecipare al round del mondiale Moto3 al Mugello, uno dei più importanti appuntamenti motoristici al mondo. Avremmo voluto parteciparvi con entrambi i nostri piloti, ma è stata accettata solo la richiesta di Zannoni. Per Carraro ci riproveremo a Misano. Sono certo che sarà un’esperienza molto importante per pilota e team. Kevin avrà modo di confrontarsi con i migliori piloti al mondo della sua categoria, mentre per la nostra squadra e per la TM si tratterà di mettere alla prova il lavoro svolto sino ad ora, per avere la conferma che siamo sulla strada giusta. Sarà il primo appuntamento mondiale per il nostro team e TM, che è sempre a lavoro, per il Mugello ci fornirà ulteriori sviluppi per la nostra moto”.

Mattia Serafini – Responsabile TM Racing: “In TM lavoriamo costantemente allo sviluppo della nostra Moto3, alla quale anche ultimamente abbiamo apportato alcune innovazioni. I riscontri sino ad ora sono stati tutti positivi, tanto che i nostri piloti sia nel CIV che nel mondiale Junior FIM CEV possono competere ai massimi livelli. Per questo riteniamo che Zannoni possa ben figurare a confronto con i migliori piloti al mondo della Moto3 e che il round mondiale del Mugello possa rappresentare una preziosa esperienza per tutti noi. Se si vuole continuare a crescere ci si deve confrontare con i più forti”.

Kevin Zannoni: “Sono molto contento di questa grande opportunità. Disputare una gara del mondiale è un sogno che coltivavo sin da bambino. Mi sto allenando molto per arrivare pronto a questo grande appuntamento. Ci metterò tutto il mio impegno e so che anche la mia squadra farà lo stesso. Entrambi vogliamo fare bella figura, anche se sappiamo che non sarà certo facile, vista la qualità dei nostri avversari. Ringrazio Davide Giugliano, la TM e la FMI per avermi dato la possibilità di vivere un’ esperienza unica, oltre naturalmente a tutti gli sponsor che ci supportano”.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter