masthead


 

Nel World Supersport con il giovane Can Oncu

 

La collaborazione tra il Team Puccetti Racing, Kenan Sofuoglu e la Federazione Motociclistica Turca nelle scorse stagioni ha conseguito fantastici risultati, ad iniziare dai titoli mondiali Supersport vinti dallo stesso Sofuoglu, sino alle vittorie ottenute quest’anno nel campionato mondiale Superbike da Toprak Razgatlioglu.

 

Una sinergia vincente, che proseguirà anche nel 2020 grazie ad un accordo che ha portato alla creazione del Turkish Racing Team, che parteciperà al campionato mondiale Supersport con uno dei più giovani e promettenti piloti del panorama motociclistico internazionale : Can Alexander Öncü.

 

E’ nato ad Alanya in Turchia il 26 luglio 2003 e le sue prime esperienze internazionali risalgono al 2017, quando ha preso parte all’Asia Talent Cup, ed alla Red Bull Rookies Cup, che Öncü si è poi aggiudicato nel 2018, conquistando 5 vittorie e 10 podi in 12 gare. Nello stesso anno ha partecipato come wild card all’ultimo round del mondiale Moto3 a Valencia, dominando la gara e diventando così il primo pilota turco ad aver vinto una gara del motomondiale nonché il più giovane pilota nella storia del motociclismo a salire sul primo gradino del podio in una gara mondiale (a 15 anni e 115 giorni).

 

Quest’anno ha partecipato al campionato mondiale Moto3, ottenendo 8 punti.

La squadra nella quale correrà il giovanissimo pilota turco sarà gestita in collaborazione tra il Team Puccetti Racing ed il Team Orelac Racing di Nacho Calero, ed utilizzerà moto Kawasaki ZX-6R.

 

Manuel Puccetti : “Sono molto contento di poter continuare a collaborare con Kenan Sofuoglu e di avere la possibilità di contribuire alla crescita ed alla maturazione di un altro giovane e talentuoso pilota turco. Dopo aver vinto due titoli mondiali con Sofuoglu ed aver lanciato in Superbike Razgatlioglu, ci dedicheremo al giovane Can Öncü, che ha solo 16 anni ma ha già dimostrato di avere un grande potenziale. Con lui possiamo proseguire il lavoro che abbiamo fatto con Toprak e continuare la collaborazione con Sofuoglu, che ha confermato di credere nella nostra squadra. Lavoreremo per permettere ad Öncü di esprimere tutto il suo talento, senza mettergli pressione. Questo è un progetto a medio termine e quindi nella prossima stagione Can dovrà imparare le piste, conoscere la moto, il suo nuovo team e le gomme Pirelli, che non ha mai utilizzato in precedenza”.

 

Kenan Sofuoglu: “Abbiamo sempre fortemente creduto nella collaborazione con il team Puccetti Racing ed i risultati conseguiti ci hanno dato ragione. Manuel ha fatto un lavoro incredibile con Toprak e siamo certi che saprà fare altrettanto con Can Öncü, un pilota molto giovane e con un grande talento. Sono stato io a suggerirgli di correre nel mondiale Supersport, perché penso che abbia il potenziale per vincere il titolo nell’arco di due stagioni, grazie all’aiuto che gli potrà fornire il Turkish Racing Team”.

 

Can Öncü: “Sono davvero felice di avere questa grande opportunità di correre nel Turkish Racing Team nel campionato mondiale Supersport. Il mio ringraziamento va a Kenan Sofuoglu, a Manuel Puccetti, alla Federazione Motociclistica Turca ed allo sponsor Red Bull, che hanno contribuito a realizzare questo progetto. Non vedo l’ora di conoscere la mia nuova squadra e soprattutto la mia moto, in quanto non ho mai guidato una 600. Sarà un esperienza completamente nuova per me, ma sono molto fiducioso perché so che posso contare sull’aiuto e l’esperienza di Sofuoglu, di Puccetti e della mia squadra. Il mio obiettivo è quello di diventare il più giovane pilota a conquistare il titolo mondiale Supersport. Questa prima stagione mi servirà per imparare, per poi dare l’assalto al titolo in quella successiva”.

Puccetti Racing

X

Right Click

No right click