masthead

 

Innocenti SA, proprietaria dell'iconico marchio italiano di scooter Lambretta, presenta il suo nuovo modello di punta

La tanto attesa G-Special è oggetto di congetture da mesi, poiché il mercato professionale si aspetta che Lambretta compia un grande passo in avanti, che vada a colmare ulteriormente il divario con il suo principale concorrente. Il nuovo modello viene presentato come concept-bike e sarà finalizzato nei prossimi mesi.

Il modello G-Special è caratterizzato da una struttura monoscocca interamente in acciaio con pannelli laterali intercambiabili, dall'iconico design Lambretta e da un’interfaccia pilota completa. Come particolarità, la G325 Special è dotata di una "luce di cortesia" integrata nella pedana poggiapiedi. La luce ha la forma dell'iconico logo Lambretta e si accende automaticamente quando il guidatore si avvicina al veicolo.

La G-Special – la versione elettrica ad alte prestazioni – sarà presentata all’Auto Expo di Delhi a febbraio 2020. Lambretta desidera celebrare la lunga e sincera amicizia con il popolo indiano, pianificando il lancio mondiale della prima Lambretta elettrica proprio a Delhi.

Per il futuro, Innocenti sta definendo una chiara strategia, incentrata sull’ulteriore sviluppo della sua gamma di scooter e moto elettriche. Investirà anche nella tecnologia Hydrogen2.

Lambretta punta a diventare la numero 1 al mondo nel segmento degli scooter classici italiani prima del 2028. Con 610 rivenditori in 37 Paesi, Lambretta ha consolidato il riconoscimento e l'apprezzamento a livello mondiale del suo marchio di lifestyle, nato a Milano nel 1947.

L'attuale gamma di veicoli V-Special viene ampliata con due nuovi colori. Le versioni 50, 125 e 200 con parafango fisso saranno disponibili in turchese brillante o grigio chiaro, con strisce nere dinamiche sui pannelli laterali. Per il mercato thailandese verrà introdotta una serie S-Special, che vuole anticipare le moderne preferenze dei giovani thailandesi.

X

Right Click

No right click