masthead


Quinto round degli Assoluti d’Italia Enduro a Crespano del Grappa (TV), in una gara su giornata unica.

Una prova in salita per i portacolori di Honda RedMoto Lunigiana Team, entrambi sofferenti per problemi fisici dovuti ai postumi di varie cadute nelle gare precedenti.

Dopo una buona performance al GP d’Italia, purtroppo Davide Soreca ha risentito del ginocchio destro operato a inizio anno e non ancora pienamente recuperato. Forte di carattere e determinato a portare a casa punti importanti per la classifica di campionato della classe 450, il ligure ha stretto i denti e al termine della giornata è riuscito a chiudere in terza posizione con la Honda-RedMoto CRF 300RX Enduro. Peccato per quasi tre minuti persi a seguito della caduta della catena, tempo senza il quale avrebbe potuto fare suo un gradino più alto.

Giornata difficile per Davide Guarneri, sesto nella classe 250 4T con la Honda-RedMoto CRF 250RX Enduro.

Dopo il forfeit dato al GP d’Italia a causa dei fortissimi dolori alla schiena, il “Pota” si è presentato a Crespano del Grappa nonostante le sue condizioni fisiche non siano migliorate ed è riuscito a portare a termine la giornata di gara.

Il prossimo appuntamento è il GP della Repubblica Ceca in programma il 13-15 settembre a Uhlirske Janovice.

DAVIDE GUARNERI

Arrivo a questa gara dopo aver saltato il GP d’Italia a Rovetta. Mi è spiaciuto molto non prendervi parte, sia agonisticamente, che per tutti gli appassionati venuti a fare il tifo, ma le mie condizioni fisiche erano al limite. Era importante essere presenti alla gara qui a Crespano del Grappa: ho dimostrato la mia volontà e ho corso nonostante i forti dolori”.

DAVIDE SORECA

Sono riuscito a salire sul terzo gradino del podio ma non sono soddisfatto perché la mia performance è stata ancora una volta penalizzata dal mio ginocchio. Purtroppo, nonostante l’operazione a inizio anno, il recupero non è ancora al 100% e in gara soffro parecchio”.

GIANNI BELLONI

Un weekend molto difficile. Tutti e due i nostri piloti sono arrivati a questa gara acciaccati. Soreca al ginocchio, mentre Guarneri alla schiena, e in queste condizioni purtroppo non potevamo far altro che difenderci. Ora abbiamo davanti a noi una lunga pausa e spero che entrambi riescano a recuperare”.

Honda RedMoto Lunigiana Team

Press Office

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click