Con l’ennesima prestazione positiva in preparazione del prossimo Dakar Rally, Pablo Quintanilla ha conquistato il quarto posto finale al Rally del Marocco 2018. Dopo aver completato una fantastica stagione di gare internazionali con una combattuta seconda posizione nel Campionato del mondo FIM Cross-Country Rallies 2018, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing ora ha nel mirino il prestigioso Dakar Rally del prossimo gennaio.

Pablo Quintanilla ha corso le cinque giornate del Rally del Marocco sempre a ridosso delle prime posizioni, compresa la quinta e ultima tappa, che con un mix di piste tecniche e sezioni più scorrevoli e veloci ha riportato i concorrenti nella città di Fès. Mantenendo un passo costante in entrambe le speciali cronometrate, Pablo Quintanilla ha fatto segnare il settimo tempo di giornata mantenendo la sua ottima quinta posizione nella classifica generale dell’evento.

Dopo aver concluso a podio ognuno dei round del Mondiale FIM Cross-Country Rallies a cui ha preso parte, Pablo ha concluso la stagione fuori dalla top 3 soltanto in Marocco. Il due volte campione del mondo conclude la sua stagione 2018 avendo messo in bacheca la vittoria ad Abu Dhabi, due podi in Cile e Argentina e la quarta piazza al Morocco Rally, e concludendo l’anno a soli sei punti dal nuovo campione del mondo FIM Cross-Country Rallies, Toby Price.

L’ultima tappa del Rally del Marocco ha anche visto Andrew Short realizzare la sua miglior prestazione in questa edizione della gara. L’ottavo posto di tappa consente a Short di concludere settimo nella classifica generale.

Pablo Quintanilla: “È stata una lunga settimana di gara qui in Marocco, e sono soddisfatto della mia quarta piazza finale. Quest’anno ho fatto il massimo per difendere il titolo, e sono comunque contento di essere arrivato secondo. Sono salito sul podio in ogni gara a cui ho preso parte, chiudendo la stagione con il quarto posto qui al Rally del Marocco; ho avuto un buon passo per tutto l’anno e sono anche stato molto costante nei risultati. Voglio ringraziare tutti i componenti del team Rockstar Energy Husqvarna, che hanno dato il meglio ad ogni gara. Quest’anno abbiamo lavorato moltissimo insieme e mi sento in forma per la prossima Dakar.”

Andrew Short: “Questo rally è stato piuttosto veloce e con meno sabbia di quanto mi aspettassi, ma nel complesso è stata una buona esperienza. Penso di aver imparato cose nuove in questa settimana in Marocco, e questo mi dà la motivazione per continuare a lavorare. Ci sono ancora cose che devo migliorare in termini di navigazione e il passo nelle sezioni più veloci: di sicuro sono migliorato moltissimo in poco più di un anno, da quando sono passato ai rally, ma c’è ancora molto da fare. Nei prossimi due mesi cercherò di analizzare tutto quello che ho capito in questa stagione in modo da arrivare preparato alla Dakar.”

Rally del Marocco 2018 – Classifica generale [provvisoria]

1. Toby Price (KTM) 16:08:37

2. Matthias Walkner (KTM) 16:16:09

3. Ricky Brabec (Honda) 16:25:12

4. Pablo Quintanilla (Husqvarna) 16:43:29

5. Paulo Goncalves (Honda) 16:56:51

6. Adrien Van Beveren (Yamaha) 17:05:40

7. Andrew Short (Husqvarna) 17:32:54

Husqvarna Motorcycles GmbH

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter