masthead

Ducati Scrambler 400 vs 800

ducati scrambler full throttle prova (2)

Ducati Scrambler 400 e 800 sono molto simili, anche se la differenza di cilindrata si avverte in determinate condizioni di utilizzo. In città addirittura è da preferire la 400, più leggera e meno impegnativa, così come in tutte le manovre da fermo. Anche nei percorsi molto stretti la differenza tra le due moto in termini di prestazioni è nulla. Al più con il 400 va usato un pò di più il cambio, ma nulla di più.

Le vere differenze emergono nei percorsi veloci, dove la 800 può sfruttare la sua maggiore potenza, se pure anche il 400 non è certamente fermo e non si fa seminare dall’800, a patto di usare per bene il cambio e tenere su di giri il motore. Ecco questa è la vera differenza, con l’800 puoi anche dimenticarti del cambio, che vai forte uguale, questo lusso non te lo puoi permettere con il 400.

Dove emerge la maggiore differenza è nell’uso in coppia, dove l’800 ben regge il peso aggiuntivo del secondo passeggero, mentre con il 400, la poca coppia a disposizione, si avverte molto di più il calo generale delle prestazioni.

Due ottime moto, in cui non è affatto scontato che il 400 sia sempre battuto dal fratello maggiore ed in cui le reali differenze di prestazioni sono ben inferiori a quello che il raddoppio della cilindrata farebbe presupporre.

 

(NDR: in foto la verisone 800cc)

 

X

Right Click

No right click