masthead

Quad Polaris Sportsman XP 1000 S 2020 opinioni pareri difetti

 

Polaris ha presentato l’ultima evoluzione del suo quad Polaris Sportsman XP 1000 S, che introduce molte novità.

Un nuovo telaio più rigidio, con una maggiore capacità di trasporto e traino, una maggiore resistenza e una maggiore altezza da terra.

Altra importante novità è la maggiore larghezza dell’interasse delle ruote, ora portato a 140cm, una maggiore escursione delle sospensioni e poi ruote più grandi ed una nuova gestione della trazione e della trasmissione.

Rimane l’omologazione per un solo posto.

Un ottimo quad, ma con gli evidenti limiti di essere nato per il mercato americano e non quello europeo e meno ancora per quello italiano.

Se non ci saranno modifiche (e difficilmente ci saranno), l’omologazione per un solo posto è un chiaro limite alla diffusione di un mezzo comunque costoso. Anche la maggiore larghezza delle ruote, può essre un limite in Italia dove non si dispongono certamente dei larghi sentieri americani, però è anche vero che così finisce la necessità di adottare i soliti kit distanziali.

Purtroppo i veri limiti e difetti del prodotto sono il costo, che si presuppone vicino ai 20mila euro, la sicura omologazione per un solo trasportato, le dimensioni abbondanti per i sentieri italiani, i costi di gestione elevati e la scarsa diffusione dei concessionari Polaris sul territorio italiano.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click