Guanti Spidi Voyager test pregi difetti pareri

 

Vai alla Foto Gallery

Il guanto da turismo Spidi Voyager Lady H2Out è un guanto pernsato per le donne motocicliste, con fodera in micropile e coibentato in ovatta a fibra cava da 80gr, con membrana impermeabile e traspirante H2Out.

Due sono i colori disponibi, il nero integrale ed il nero rosa, per abbinarsi agli altri completi Spidi, in primis il completo Voyager Lady, punta di diamante della collezione Spidi 2019 dedicata alle donne motocicliste.

Il guanto è perfettamente realizzato, ma soprattutto ha una calzata perfetta per la mano di una ragazza, avvolge bene la mano, senza stringere, ma senza essere troppo largo.

Si indossa con facilità ed assicura un comfort termico ottimo, come altrettanto valida è la sua traspirabilità.

Ha un range di utilizzo molto ampio, da 10 gradi centigradi, per le bikers che non soffrono il freddo, fino ad oltre 20 gradi centigradi.

Ottima la sensibilità al manubrio, la presa sia alle manopole o al semplice maniglione del passeggero.

Perfetta anche l’impermeabilità.

Un prodotto che testimonia ancora una volta l’ottima qualità dei guanti Spidi, un punto di riferimento del settore, tra l’altro anche il prezzo non è eccessivo, di poco superiore a tanti guanti “no brand”, che costano poco meno e non hanno minimamente la qualità dei guanti Spidi.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter