masthead


Dopo alcune migliaia di chilometri con le pasticche anteriori SBS Street Upgrade Evo Sinter SP, possiamo trarre delle conclusioni definitive.

Facili da montare, economiche per le loro prestazioni, sono un prodotto assolutamente vincente e con ben poche controindicazioni.

Nell’uso stradale sportivo offrono un mordente ottimo ed un “attacco” molto deciso nella prima parte della frenata, che poi si mantiene elevato fino all’arresto definitivo.

A parità di impianto frenante, permettono un sensibile miglioramento degli spazi di arresto in ogni condizione di utilizzo.

Anche stressate nelle lunghe discese dei passi di montagna, il loro comportamento è ottimo senza alcun cedimento.

Anche sul bagnato offrono spazi di arresto assolutamente ridotti e migliori del prodotto originale.

Tutto pregi e pochissimi difetti.

Rispetto alle pasticche originali, possiamo affermare che l’ABS entra in funzione più spesso, ma questo è dovuto al fatto che c’è più mordente, la frenata è più potente, rispetto a quella molto conservativa della moto di serie.

La cosa si avverte maggiormente con l’asfalto viscido o bagnato.

D’altro canto i miglioramenti negli spazi di frenata sono evidenti e sensibili.

Occorre imparare a gestire meglio la frenata, perchè ora c’è più potenza, più aggressività, rispetto alle pasticche originali, ma anche molta più sicurezza con spazi di arresto più ridotti.

Considerando che tutto l’impianto frenante è rimasto identico, non è cosa di poco conto.

Sicuramente per chi vuole migliorare i propri spazi di arresto è la prima modifica da fare, tra l’altro anche economica e rapida da apportare; non rimarrete delusi e forse già così risolverete i vostri problemi.

Delle ottime pasticche freno, perfette per le moto sportive e per chi vuole migliorare la frenata della propria moto.

Prima di spendere soldi in modifiche più costose, consigliamo vivamente di provare queste pasticche freno.

Un ottimo prodotto in assoluto.

 

X

Right Click

No right click