masthead


Abbiamo messo a confronto due tipi differenti di pasticche freno SBS, entrambe montate sulla stessa moto, una Aprilia RX 125 2T del 1998, che sta vivendo una nuova giovinezza grazie al ritorno in auge delle moto degli anni 80 e 90, che iniziano ad avere un interesse storico per gli appassionati e collezionisti.

Nel suo catalogo SBS, come per altri modelli di moto, dà la possibilità di scegliere tra due differenti tipologie di pasticche freno (anteriori e posteriori): la prima è il modello Off Road Racing Sinter, mentre la seconda è il modello Street Standard Ceramic.

Entrambe le coppie di pasticche freno sono perfettamente intercambiabili con l’originale, la differenza sta nel comportamento.

La versione Street Standard ha un comportamento identico alle pasticche di serie, abbiamo riscontrato, nella realtà dei fatti, una frenata migliore, leggermente più potente ed altrettanto modulabile, ma le pasticche originali erano oramai troppo vecchie ed usurate per poter dire con certezza che le nuove erano superiori.

Quello che è certo, è che le nuove SBS Street Standard Ceramic sono un ricambio perfetto per sostituire il prodotto originale, con un comportamento altrettanto affidabile (ma costano sempre molto meno del ricambio originale ...).

Le pasticche Off Road Racing Sinter, invece, offrono un valido upgrade della frenata: più aggressiva, potente, ma altrettanto modulabile. Resistono bene al fadding e la loro efficienza non è influenzata dalla polvere e men che mai dal fango e dall’acqua. Per un utilizzo off road, anche racing, sono assolutamente perfette.

Per contro, occorre aggiungere che richiedono più impegno nella guida, perchè hanno un “attacco” più aggressivo delle Street Standard, richiedono più attenzione su asfalto viscido, ma in off road vanno decisamente meglio perchè offrono spazi di arresto più contenuti.

Due ottimi prodotti, ma con destinazioni d’uso opposte.

Le SBS Street Standard sono perfette per chi usa la moto sempre su strada e vuole delle pasticche freni che abbiano un comportamento uguale al ricambio originale, quindi molto modulabili e di lunga durata.

Le SBS Off Road Racing sono invece perfette per chi fa off road impegnativo e per chi vuole una frenata potente ed aggressiva. Per l’off road sono comunque perfette ed ottime non solo per una moto di una certa età, ma anche per le più recenti, perchè le loro prestazioni, con il bagnato, il fango, la polvere, sono assolutamente al top assoluto e sono un ottimo upgrade di ogni impianto frenante oggi in commercio.

 

X

Right Click

No right click