masthead


E’ stata una trasferta dalle mille emozioni per il team di Andrea Grillini per la prima volta alla 8 ore di Suzuka.

Partiti in 45esima posizione dopo le qualificazioni del venerdi, il team si è affidato in partenza a Vladimir Leonov che è riuscito a guadagnare parecchie posizioni trovandosi a un certo punto al 23esimo posto. Dopo di lui è salito in sella Bjorn Estment che ha proseguito il buon lavoro di Leonov girando sugli stessi suoi tempi, ma una brutta caduta ha compromesso il proseguo della gara. Estment ha spinto la moto fino al box dove i tecnici sono riusciti a ricostruirla in soli 40 minuti. Rientrata in pista, questa volta con il pilota giapponese Takada, sono stati effettuati pochi giri in quanto i problemi alla moto legati ai gravi danni provocati dalla caduta precedente, non garantivano la sicurezza necessaria per proseguire. Da qui la decisione del Team Manager Andrea Grillini di abbandonare la gara. “Nonostante la lunga sosta al box per riparare la moto” ha dichiarato Andrea Grillini” siamo ripartiti con un buon piazzamento in classifica, ma la sicurezza dei piloti ha sempre la precedenza. Abbiamo disputato delle ottime prove e, nonostante due piloti infortunati in due giorni che abbiamo dovuto rimpiazzare, sono contento di come si è comportato il team e, ovviamente, molto meno contento di come sono andate le cose. Abbiamo sempre terminato le gare quest’anno, non abbiamo mai avuto un problema tecnico, ma le cadute fanno parte del gioco e le conseguenze imprevedibili. Voglio ringraziare tecnici e piloti che hanno saputo creare un bel gruppo e tutti gli sponsor che ancora una volta hanno creduto in noi e ci hanno accompagnato in questa avventura. Adesso ci prendiamo un po’ di meritato riposo e torneremo presto con le novità per la prossima stagione”.

Grillini Sport Management SARL

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click