masthead


 

Il nuovo scarico per scooter di MIVV

 

Da tempo l’azienda non progettava uno scarico per questo segmento delle due ruote. Con questa novità, in anteprima a Milano, MIVV accorcia le distanze e si riavvicina agli utenti che si muovono abitualmente in sella a uno scooter. Lo fanno con un prodotto strutturato e rifinito come un terminale motociclistico e omologato Euro 4.

Il mondo scooter è presente nella produzione MIVV praticamente da sempre. Quello che serviva era ribadirne l’interesse con un prodotto nuovo, attualissimo sotto il profilo tecnico e naturalmente capace di andare oltre l’impatto estetico.

ECCO COME SI PRESENTA

MOVER nasce a sezione ovale con corpo in acciaio inox, e presenta un fondello di uscita in materiale speciale HPP.

L’interno fonoassorbente è di tipo “fire halt”, scelta progettuale che migliora la resistenza tecnica del terminale.

Da segnalare è anche la particolare finitura estetica, che il produttore chiama effetto “Black Moon”; il colore nero dell’inox è ottenuto grazie ad uno speciale processo di verniciatura a base ceramica che conferisce al prodotto un look più aggressivo. Il logo MIVV è laserato.

Lo scarico è completo di catalizzatore metallico Euro 4 (venduto come optional part).

LE APPLICAZIONI

Praticamente tutti i modelli di scooter 4T da 125cc a 500cc.

IL CONFRONTO CON LO SCARICO ORIGINALE

MIVV garantisce che il suo MOVER “arricchisce” la guida con un sound più accattivante, un peso inferiore (di quasi la metà) e un design maggiormente personale.

Anche le prestazioni del motore migliorano. Un esempio? Montato sullo Yamaha XMAX 300 questo impianto fa guadagnare quasi 2 CV a 3.600 giri e, nello stesso regime, 3.2 Nm di coppia. Un’inizione di energia, proprio dove serve.

PREZZO AL PUBBLICO MOVER: 364,00 euro

In vendita da inizio febbraio 2020

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click