masthead


Il nuovo GPS per moto Garmin Zumo 590LM è un GPS touchscreen da 4,3 pollici; lo schermo è antiriflesso e specificatamente progettato per essere utilizzato con i guanti da moto.

E' possibile il monitoraggio della pressione degli pneumatici della moto tramite l'accessorio TPMS (compatibile solo con valvole pneumatici in metallo). Ovviamente la struttura è resistente ai vapori di carburante, ai raggi UV e alle intemperie (classificazione di impermeabilità IPX7).

Includendo il modulo vivavoce Bluetooth, è possibile parlare al telefono senza doversi togliere i guanti o il casco. Per fare questo è sufficiente associare lo Zumo al telefono cellulare e ad un auricolare o casco Bluetooth per effettuare e ricevere chiamate durante la guida.

Anche le indicazioni di navigazione arrivano al casco o all’auricolare attraverso il canale Bluetooth, permettendo in questo modo al motociclista di concentrarsi esclusivamente sulla strada.

 

Presente inoltre la possibilità di controllare la pressione degli pneumatici, tramite le apposite valvole vendute separatamente.

Interessante il fatto che lo Zumo 390LM abbia la possibilità di aggiornamento gratuito a vita delle mappe.

In ottica dell’utilizzo in moto, interessante è la possibilità di permettere anche il calcolo dei percorsi privilegiando le strade panoramiche; altrettanto interessante è la possibilità di registrare gli interventi di manutenzione ed il loro intervallo.

Aspetto e prestazioni

Dimensioni fisiche 13,0 x 9,4 x 3,0 cm

Dimensioni schermo, LxA 9,4 x 5,6 cm; diagonale 10,9 cm

Risoluzione schermo, LxA 480 x 272 pixel

Tipo di schermo TFT WQVGA a colori con retroilluminazione bianca

 

Peso 270 g

Batteria agli ioni di litio ricaricabile

Durata della batteria fino a 5 ore

Classificazione di impermeabilità IPX7

Ricevitore GPS ad alta sensibilità

Presa auricolare/uscita audio

Mappe e memoria

Mappe stradali precaricate

Aggiornamenti mappe gratis a vita

Garanzia mappe più recenti (nüMaps Guarantee) sì

Memoria interna stato solido interno

 

Alloggiamento schede SD™ scheda microSD™ (non inclusa)

Punti di interesse personali (possibilità di aggiungere raccolte custom di punti di interesse)

Posizioni memorizzabili 1000

Funzioni di navigazione

Comandi vocali TTS (ad es. "Svoltare a destra SU VIA CAVOUR tra 150 m")

Compatibilità con il ricevitore Info Traffico FM Sì (nel supporto per automobile)

Indicatore di corsia (segnala in anticipo la corsia corretta da mantenere)

Vista svincolo (visualizza l'aspetto dello svincolo successivo con i relativi cartelli stradali)

Impostazione elementi da evitare (consente di evitare autostrade, strade sterrate, ecc.)

Vivavoce Bluetooth

Indicatore limite di velocità (consente di visualizzare il limite di velocità presente nelle principali strade)

Uscite autostradali (elenca i servizi disponibili in prossimità delle uscite autostradali)

Caratteristiche aggiuntive

Caratteristiche aggiuntive Pianificazione percorsi: sì

Registro di viaggio: sì

Sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: sì; sensori individuali venduti separatamente

Calcolo dei percorsi sulle strade panoramiche: sì

L'alimentazione fornita sul cavo di alimentazione del dispositivo può arrivare a 12 V (tipica) e 1 A. Il consumo energetico del dispositivo zūmo è pari a 5 V, 2 A.

Confezione

Contenuto della confezione:

Zumo 390LM

City Navigator® NT precaricato per l'Europa

Aggiornamenti mappe a vita (indicato da "LM" dopo il numero di modello sulla confezione)

Staffa da moto con cavo alimentazione a fili liberi

Staffa a ventosa per automobile

Cavo alimentazione con adattatore accendisigari

Cavo USB

Guida rapida

Test

Certamente i GPS Garmin non hanno bisogno di molte presentazioni e la gamma Garmin Zumo è da anni fedele compagna di tanti moto-turisti. Data per scontata l’assoluta impermeabilità, lo schermo di grandi dimensioni offre una visibilità maggiore ed una più facile gestione indossando i guanti, anche quelli invernali; la dimensione di 4,3 pollici è un buon compromesso tra grandezza dello schermo ed ingombro del GPS, così da poterlo agevolmente posizionare in ogni punto della moto. Il kit di fissaggio al manubrio è efficace e facile da montare; però qualora non si abbia già una presa di corrente è bene rivolgersi al proprio meccanico o un bravo elettrauto per predisporre il collegamento elettrico dalla batteria al GPS.

 

D’altro canto è chiaro che molte sue funzioni sono persino superflue su di una moderna moto, come per esempio la funzione di ricordare gli intervalli di manutenzione; la maggioranza delle moto ha oggi l’apposita spia di manutenzione; e comunque tale funzione presuppone che utilizziamo sempre il GPS.

Per contro, la funzione GPS e navigatore ci sembra aver raggiunto un’ottima maturità, con indicazioni precise, puntuali e che effettivamente facilitano la conduzione della moto in situazioni di strade sconosciute, soprattutto in città.

La gestione delle mappe e dei tracciati è sempre facile ed intuitiva, come per tutti i prodotti Garmin.

Nel complesso un ottimo GPS e navigatore. Molte funzioni saranno superflue ai più, ma a livello di navigazione, gestione delle mappe, punti di interesse ecc. siamo ad un punto di assoluta eccellenza ed è questo che si chiede ad un GPS. Il resto li possiamo definire gadget, che quando ci sono alla fine anche i più diffidenti finiranno per utilizzarli.

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click