masthead

Batteria al litio moto come caricarla ecco come ricaricare una batteria al litio

Vediamo come ricaricare una batteria al litio e quali sono le cose a cui prestare attenzione.

Per prima cosa occorre chiarire bene di che tipologia di batteria stiamo parlando, facile dire batteria al litio, ma poi vediamo che abbiamo sempre il litio con altri componenti, dalle originali batterie agli ioni di litio, si è poi giunti alle nuove batterie al litio ferro fosfato e a quelli al litio polimero. Attualmente le più diffuse a livello commerciale sono le batterie al litio fosfato ferroso, perchè offre una maggiore stabilità di erogazione della corrente, è più stabile termicamente, più economico e di facile smaltimento.

Per la ricarica, una batteria agli ioni di litio o al litio fosfato ferroso può essere ricaricata anche più di 2000 volte ed il tempo di ricarica è sempre molto breve, in circa 40/50 minuti si ha la ricarica completa e in circa 20 minuti una ricarica al 50%.

Per il carica batterie occorre considerare che la curva di ricarica di una batteria al litio è differente rispetto ad una batteria al piombo, e a sua volta ci possono essere differenze in base alle varie tipologie di batterie al litio.

Per questo, come precauzione generale, è sempre bene fare riferimento al manuale di istruzioni che viene fornito con la batteria al litio e controllare i carica batteria consigliati e compatibili con lo specifico modello.

Infatti, un carica batterie tradizionale (per batterie al piombo) fornisce, in generale, troppa energia e non in modo adeguato, così che la batteria al litio non solo non si ricarica mai completamente, ma si danneggia e diminuisce drasticamente il suo ciclo di vita.

Infatti le batteria al litio richiedono un sistema in grado di fornire la giusta corrente in base alle differenti fasi della carica; per questo è sempre meglio adottare un carica batterie specifico.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click