masthead

Beta RR 480 2020 opinioni pareri difetti

RR 4T My 20 right white

La nuova Beta 480 2020 è stata completamente rivista in ogni suo punto, ed oggi può considerarsi una moto realmente nuova.

Il nuovo motore è più compatto, più leggero, con una migliore accessibilità e facilità di manutenzione, ma soprattutto ancora più regolare nell’erogazione della potenza e facile da gestire. Lo stesso sviluppo è avvenuto per la ciclistica, con una riduzione del peso e degli ingombri che facilita la guida e la rende più semplice ed intuitiva, anche grazie alle nuove geometrie del telaio, alle nuove sospensioni ed al nuovo forcellone.

Da segnalare anche una riduzione della trasmissione finale, che permette al motore di prendere giri con più facilità ed all’appassionato di andare piano con maggiroe disinvoltura, senza il pericolo che il motore si spenga.

Una moto da enduro molto compettiva, con una potenza ottima ed oggi anche più facile da guidare. L’affidabilità del motore è stata sempre buona e dovrebbe essere ulteriormente migliorata. Avremmo visto bene, però, un utleriore potenziamento dell’impianto di raffreddamento con l’elettroventola di serie, poi l’avviamento a pedale di serie in unione a quello elettrico, tutti accessori da montare a parte e che risultano invece utili tanto nelle competizioni quanto nell’uso prettamente amatoriale.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click