Traendo il massimo da un difficile secondo round del Campionato del mondo di Motocross FIM 2018, disputato sul tracciato sabbioso di Valkenswaard, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Gautier Paulin si è assicurato il terzo posto di giornata nella classe MXGP. Nella classe MX2 anche Thomas Kjer-Olsen ha fatto seguire al suo secondo posto nel GP inaugurale in Argentina un terzo posto in Olanda.

Nella pista dove meno di 12 mesi fa aveva ottenuto la sua prima vittoria di giornata sulla FC 450, Gautier Paulin era fiducioso di ottenere un buon risultato. Dopo una prima manche costellata di errori, che lo ha visto tagliare il traguardo in settima piazza, il francese si è riscattato in Gara2, chiusa al terzo posto. Grazie a questo primo podio stagionale, Gautier sale al quinto posto nella classifica provvisoria del campionato MXGP.

Con due solide prestazioni in Olanda, l’altro pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Max Anstie ha meritato un buon sesto posto di giornata. Attaccando a testa bassa dopo una partenza mediocre in Gara1, l’inglese ha realizzato una serie di sorpassi che lo hanno portato a un’ottima quarta piazza. Dopo essere arrivato a occupare la quinta posizione in Gara2, Max ha scontato una caduta nell’ultimo giro che lo ha portato a tagliare il traguardo al nona posto.

Nella classe MX2, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Thomas Kjer-Olsen ha ottenuto due terzi posti di manche che gli valgono il secondo podio consecutivo in questa stagione. Raccogliendo 40 punti in Olanda, Kjer-Olsen resta secondo nella classifica provvisoria di campionato MX2.

Dopo aver iniziato alla grande il suo weekend vincendo la manche di qualificazione della MX2, in Olanda il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Thomas Covington ha fatto altri progressi. Giunto settimo in Gara1 e miglioratosi fino al quinto posto in Gara2, l’americano conclude il secondo round di campionato al quinto posto di giornata tra le 250.

Il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing tornerà ora in azione al terzo round del Campionato del mondo di Motocross FIM 2018, il 24 e 25 marzo in Spagna.

Gautier Paulin: “È stato un bel weekend, e sono contento di questo primo podio stagionale. In Gara1 sono partito bene, e dopo un buon primo giro mi sono trovato vicino al gruppo di testa. C’erano molti canali e non era facile superare; appena prima del traguardo sono caduto in un canale gelato, ma mi sono ripreso subito e ho chiuso settimo. In Gara2 ho corso meglio, arrivando terzo e salendo sul podio finale. Sono abbastanza soddisfatto di come ho raddrizzato la giornata, e questo è molto positivo per le prossime gare. La mia moto ha funzionato meravigliosamente per tutto il weekend, e sono pienamente fiducioso sul suo potenziale. Dobbiamo continuare a lavorare sodo e puntare al massimo nei prossimi GP.”

Max Anstie: “Questo weekend ho avuto un bel feeling, e se non fosse stato per qualche errorino avrei fatto anche meglio. In Gara1 la mia partenza è stata così così, ma ho fatto molti sorpassi e ho tagliato il traguardo quarto, il che mi ha motivato molto per Gara2. Qui sono partito meglio, ma un errore nel primo giro mi ha messo fuori dalla top 10. Mi sono lanciato di nuovo all’attacco e sono riuscito ad arrivare nei primi sei, poi però sono caduto all’ultimo giro chiudendo nono. Abbiamo avuto alti e bassi in questo weekend, ma la velocità è buona e sono fiducioso per la Spagna il prossimo weekend.”

Thomas Kjer-Olsen: “A dispetto delle condizioni difficili, è stato un buon weekend. Il meteo è stato proibitivo per tutti, e le bassissime temperature non hanno aiutato. Sinceramente ho faticato a trovare il passo nella sabbia soffice, e in gara non partivo con molta fiducia. Per cui i due terzi posti in queste condizioni sono super-positivi. Ora voglio aumentare il mio passo in vista del GP di Red Sand in Spagna. Sono fiducioso nei progressi fatti finora, e penso che possiamo continuare a migliorarci in ogni manche e in ogni GP.”

Thomas Covington: “Una gara positiva. Ad essere onesti, due settimane fa in Argentina ho faticato a trovare un passo decente, per cui la mia prestazione qui in Olanda mi dà molta fiducia. Ho vinto la manche di qualificazione e ho corso due buone manche chiudendo quinto di classe. Sono soddisfatto dei progressi fatti in queste due settimane. Ora dobbiamo continuare a lavorare, sperando che le prossime gare ci portino risultati migliori.”

Risultati – Campionato del mondo di Motocross FIM 2018

MXGP

1. Jeffrey Herlings (KTM) 50 punti; 2. Antonio Cairoli (KTM) 44; 3. Gautier Paulin (Husqvarna) 34… 6. Max Anstie (Husqvarna) 30… 16. Tanel Leok (Husqvarna) 11; 17. Harri Kullas (Husqvarna) 10

MXGP - Gara1

1. Jeffrey Herlings (KTM) 17 giri, 35:25.408; 2. Antonio Cairoli (KTM) 35:42.944; 3. Jeremy Van Horebeek (Yamaha) 35:55.120; 4. Max Anstie (Husqvarna) 36:01.250… 7. Gautier Paulin (Husqvarna) 36:07.186… 15. Harri Kullas (Husqvarna) 36:59.826; 16. Tanel Leok (Husqvarna) 37:17.070… 25. Lars van Berkel (Husqvarna) 16 giri, 36:15.813… 31. Klemen Gercar (Husqvarna) 15 giri, 36:03.922… 34. Ander Valentin (Husqvarna) 12 giri, 29:23.225

MXGP - Gara2

1. Jeffrey Herlings (KTM) 17 giri, 34:46.875; 2. Antonio Cairoli (KTM) 34:50.757; 3. Gautier Paulin (Husqvarna) 35:53.574… 9. Max Anstie (Husqvarna) 36:43.182… 15. Tanel Leok (Husqvarna) 16 giri, 35:34.409… 17. Harri Kullas (Husqvarna) 35:10.477… 23. Ander Valentin (Husqvarna) 36:09.595… 26. Lars van Berkel (Husqvarna) 15 giri, 34:58.817… 28. Klemen Gercar (Husqvarna) 35:29.242

MX2

1. Pauls Jonass (KTM) 50 punti; 2. Jorge Prado (KTM) 44; 3. Thomas Kjer-Olsen (Husqvarna) 40… 5. Thomas Covington (Husqvarna) 30… 16. Iker Larranaga (Husqvarna) 10… 18. Brent Van Doninck (Husqvarna) 10; 19. Henry Jacobi (Husqvarna) 8

MX2 - Gara1

1. Pauls Jonass (KTM) 17 giri, 35:38.265; 2. Jorge Prado (KTM) 35:47.607; 3. Thomas Kjer-Olsen (Husqvarna) 35:54.773… 7. Thomas Covington (Husqvarna) 36:27.555… 11. Brent Van Doninck (Husqvarna) 36:39.831… 13. Henry Jacobi (Husqvarna) 36:47.039… 18. Iker Larranaga (Husqvarna) 37:24.795… 30. Enzo Toriani (Husqvarna) 16 giri, 37:30.856

MX2 - Gara2

1. Pauls Jonass (KTM) 17 giri, 35:35.397; 2. Jorge Prado (KTM) 35:35.778; 3. Thomas Kjer-Olsen (Husqvarna) 36:12.874… 5. Thomas Covington (Husqvarna) 36:21.757… 14. Iker Larranaga (Husqvarna) 37:26.295… 29. Enzo Toriani (Husqvarna) 15 giri, 35:50.200

Classifiche di campionato – dopo il Round 2

MXGP

1. Jeffrey Herlings (KTM) 97 punti; 2. Antonio Cairoli (KTM) 91; 3. Clement Desalle (Kawasaki) 67… 5. Gautier Paulin (Husqvarna) 64… 8. Max Anstie (Husqvarna) 45… 20. Tanel Leok (Husqvarna) 13; 21. Harri Kullas (Husqvarna) 10

MX2

1. Pauls Jonass (KTM) 100 punti; 2. Thomas Kjer-Olsen (Husqvarna) 82; 3. Hunter Lawrence (Honda) 67… 8. Thomas Covington (Husqvarna) 44… 14. Henry Jacobi (Husqvarna) 29; 15. Iker Larranaga (Husqvarna) 29… 22. Brent Van Doninck (Husqvarna) 11

Husqvarna Motorcycles GmbH

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter