masthead


 

Athena, gruppo internazionale con sede ad Alonte in provincia di Vicenza, ha presentato a Eicma 2019 i nuovi prodotti GET: batterie al litio, RPM Dash e Hour Meter.

GET è specializzata nello sviluppo di centraline gestione motore e sistemi di acquisizione dati per moto off-road, dispositivi che garantiscono il controllo ottimale della potenza e l’analisi dettagliata dei parametri della moto. La divisione elettronica di Athena ha raccolto le esigenze di team e piloti e ha progettato questi nuovi dispositivi, utilizzabili sulla gran parte dei modelli off-road presenti sul mercato.

BATTERIE AL LITIO

Le nuove batterie al litio GET per moto off-road offrono elevata potenza, nonostante dimensioni e peso ridotti.

Il reparto di ricerca e sviluppo GET, insieme a un team di piloti e meccanici, è riuscito a ingegnerizzare i prodotti a tal punto che tutte le principali applicazioni sono racchiuse in due soli modelli.

Le batterie sono certificate IP54 e sono prodotte con una speciale resinatura che protegge le parti interne da freddo, umidità e temperature estreme (fino a 230°). Questo aumenta la durata del prodotto, la capacità di avviamento da freddo, le proprietà conduttive e l’assorbimento degli urti.

Le batterie al litio GET sono compatibili anche con le moto off-road che utilizzano batterie al piombo, si ricaricano in tempi ridotti e garantiscono l’avviamento del mezzo anche dopo 12 mesi di inutilizzo.

Disponibilità a partire da Gennaio 2020.

GET RPM DASH

RPM Dash è il nuovo dispositivo GET per moto da cross che consente di visualizzare in tempo reale i giri motore e, quindi, di ottenere il massimo delle prestazioni in partenza e durante lo svolgimento della gara.

Il dispositivo è compatibile con tutti i modelli off-road e non richiede l’installazione di una centralina GET per essere utilizzato. Si può applicare al parafango o al manubrio ed è dotato di dodici LED per visualizzare giri motore, avviso di cambiata e modalità di funzionamento selezionata. Il nuovo RPM Dash è inoltre resistente all’acqua, ai sassi e alla polvere e il pulsante mode (incluso nella confezione) permette di impostare i diversi target rimanendo in sella e offrire massima praticità.

Le modalità selezionabili sono:

Launch Control: permette di impostare il livello di giri motore target da raggiungere per ottenere una partenza ottimale.

A led completamente accesi, il target è raggiunto. Se questo viene superato, il dispositivo lampeggerà e sarà sufficiente chiudere leggermente il gas per arrivare al livello ottimale.

RPM: I led fungono da contagiri e visualizzano in tempo reale i giri motore.

Shift Light: Si può impostare il livello di giri motore al quale inserire la marcia successiva. Al regime impostato, i led lampeggeranno per avvisare il pilota di effettuare la cambiata e ottenere così massime performance.

GET HOUR METER

Hour Meter è l’innovativo strumento contatore motore di GET. Il rinnovato dispositivo sostituisce il precedente C1, presenta performance ed efficienza migliorate e una batteria integrata che ne garantisce il funzionamento per sei anni**. Grazie all’adesivo in dotazione, Hour Meter si applica in pochi secondi alla moto e rileva il funzionamento del motore distinguendo le vibrazioni casuali da quelle caratteristiche del motore avviato. Il dispositivo è completamente stagno (certificato IP68) ed è studiato per funzionare anche nelle condizioni più estreme. Hour Meter ha due contatori: uno con il conteggio parziale resettabile, l’altro con il conteggio delle ore di funzionamento totali.

Sono inoltre presenti due nuove funzioni:

Lock Mode: permette di fermare i conteggi totali e parziali.

Regolazione della sensibilità: regolabile su due livelli, alta o bassa.

** Durata media calcolata con utilizzo della moto in ambito Motocross.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click