masthead


 

L’Honda NC750X continua ad avere un buon successo commerciale. Vediamo i difetti e problemi lamentati dai suoi possessori.

 

La moto è giudicata positivamente, se pure il prezzo non è molto competitivo in raffronto ad alcune rifiniture non al top.

 

In alcuni componenti, non in vista, si vede il risparmio e la razionalizzazione di una moto realizzata per essere relativamente economica.

 

Nonostante ciò, la qualità complessiva è considerata buona.

 

La frenata è considerata modesta, non piace il singolo disco anteriore.

 

Anche le sospensioni sono considerate mediocri, appena sufficienti in città, assolutamente non adeguate per una guida in coppia, con bagagli, o in una guida più sportiva.

 

Il motore è parco nei consumi, regolare nell’erogazione, con una buona coppia in basso, ma povero di potenza in alto e con prestazioni tutto sommato modeste.

 

Il cambio meccanico funziona bene, ma la versione DCT non sempre cambia come si desidererebbe.

 

Buona in città e nell’uso turistico fuori città, la moto mostra tutti i suoi limiti di motore e ciclistica nell’uso sportivo e nel turismo a lungo raggio.

 

Una buona moto, perchè nessuno lamenta veri problemi meccanici: piccoli inconvenienti, banali (la classica luce bruciata) ma nessun vero difetto o problema meccanico congenito.

 

Unico vero problema può essere il consumo precoce della frizione DCT, ma nulla altro.

 

 

X

Right Click

No right click