aprilia tuareg 660 accessori

Aprilia Tuareg 660 problemi e difetti rilevati dai suoi possessori, vediamo quali sono i difetti che gli appassionati e i diretti possessori riscontrano sulla Aprilia Tuareg 660.

 

 

 

Leggi anche: 

Cerca Promozioni e Offerte Moto e Scooter 

Aprilia Tuareg 660 2024 prova su strada test pregi difetti prestazioni velocità massima tutto quello che devi sapere

Aprilia Tuareg 660 2024 velocità massima top speed raggiunta

Aprilia Tuareg 660 problemi e difetti rilevati dai suoi possessori

 

 

 

 

 

L'Aprilia Tuareg 660 è una moto di successo, ma non priva di problemi.

 

In diversi ci hanno segnalato l'elevato costo degli accessori originali, purtroppo queste sono scelte commerciali ed è anche vero che quando si decide di avere una moto full optionals, occorre mettere in conto un aggravio di costi che può superare tranquillamente il 30% del prezzo di listino della moto.

 

Oramai poi gli accessori alternativi ai prodotti ufficiali Aprilia non mancano.

 

Altro aspetto, a nostro avviso singolare, sono coloro che hanno criticato i cerchi tubeless, sostenendo che nell'uso off road sarebbe stato meglio avere dei cerchi tradizionali.

 

Vero, ma è anche vero che, spot pubblicitari a parte, solo 1% degli acquirenti di queste moto fa realmente off road, un altro 10% si limita a facili percorsi che si possono fare anche con dei cerchi in lega ed il rimanente 89% degli acquirenti non metterà mai le ruote fuori dell'asfalto se non per quei 100 metri che separano la strada asfaltata dall'ingresso di un agriturismo.

 

Comunque le alternative non mancano, se sono un problema i cerchi tubeless, basta scambiare la moto con una sua concorrente che non li ha ed i cui possessori si lamentano della mancanza dei cerchi tubeless ...

 

Alcuni acquirenti lamentano delle difficoltà di connessione tra smartphone e strumentazione, ma noi non abbiamo mai avuto problemi, pur usando un normalissimo smartphone da 100 euro ...

 

Poi abbiamo chi si lamenta di un consumo eccessivo di olio.

 

Quindi ci sono stati problemi di perdita di liquido di raffreddamento dalla pompa, sostituita in garanzia.

 

Poi problemi di vibrazioni all'anteriore, risolti in garanzia.

 

Quindi ci sono stati alcuni problemi con lo statore, sostituito in garanzia.

 

Per finire con il doppio richiamo per il pericolo di rottura delle bielle e la testata.

 

Non manca chi si lamenta di una certa rumorosità generale e della catena della distribuzione.

 

Poi c'è chi ha problemi con l'ammortizzatore posteriore.

 

Quindi l'annoso problema del prezzo elevato dei ricambi, sentito da chi usa la moto in off road e quindi necessita di qualche ricambio a seguito di banali cadute.

 

Ma il vero problema rimane sempre l'assistenza, a volte ottima, a volte non tanto o per nulla.

 

Dove c'è un'ottima assistenza tecnica la moto va benissimo ed ha pochi problemi.

 

 

Qui alcuni link di approfondimento:

 

Aprilia Tuono 660 consumo olio eccessivo come controllare (problema comune alla gamma 660)

Aprilia Tuareg 660 2022 problemi perdita pompa liquido raffreddamento

Aprilia Tuareg 660 2022 problemi vibrazioni ruota anteriore

Aprilia Tuono 660 problemi e difetti rilevati dai suoi possessori

 

Aprilia RS 660 problemi e difetti rilevati dai suoi possessori

 

Aprilia Tuareg 660 2022 problemi e difetti rilevati dai suoi possessori

 

Aprilia RS 660 problemi consumo olio eccessivo

 

Aprilia RS 660 problemi allo statore

 

Campagna richiamo Aprilia RS 660 per problemi alle valvole

 

Campagna richiamo Aprilia RS 660 per problemi ROTTURA BIELLE

 

Campagna richiamo Aprilia TUONO 660 per problemi alle valvole

 

Campagna richiamo Aprilia TUONO 660 per problemi ROTTURA BIELLE

 

Campagna richiamo Aprilia RS 660 Tuono 660 per sostituzione bielle

 

Se vuoi segnalare il tuo problema scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.